Canton Ticino

Il Ticino è tradizionalmente diviso in due regioni separate dal Monte Ceneri, dette per l'appunto Sopraceneri e Sottoceneri.

Ben collegato all'Italia e al resto della Svizzera grazie ai tunnel del San Gottardo e al passo del Sempione, anche molto importante il trenino delle FART Centovalli o Vigezzina , con partenza da Locarno che dopo aver percorso tutta la valle Vigezzo in territorio Italiano (VCO) a Domodossola trova sempre coincidenze per Briga (il percorso piu breve per arrivare da un Cantone all’altro Durata: 3 h 55 min Distanza: 82.2 km)

Il Ticino offre delle splendide valli.

La Valle Maggia, con le sue valli laterali Valle Rovana con Bosco Gurin la valle Lavizzara e la valle Bavona all’ ingresso della valle Maggia i famosi orridi di ponte brolla.

La valle Onsernone, la valle Verzasca la Val Mara e la valle bedretto, che tramite Il passo della Novena o della Nüfenen si collega con il Canton Vallese.

Il turismo, e il terziario (specialmente credito e finanza) per il quale sono famosi i centri di Lugano, e Locarno, Ascona, Bellinzona e i suoi castelli, Mendrisio, con alle sue spalle il monte generoso quindi la Valle di Muggio.

Senza dimenticare la Leventina, nota come asse di transito dal Gottardo verso sud. Là, dove ferrovia, strada e autostrada si fanno largo in questa valle, in certi punti stretta, quasi nessuno immagina, la presenza di bellezze paesaggistiche e storico-culturali.

La riviera porta per la Leventina, la val di Blenio e la moesa quindi il san Bernardino.

Il clima del Cantone Ticino è simile a quello lombardo e piemontese. L'inverno è relativamente poco rigido in pianura (da anni ormai le nevicate si fanno rare); primavera e autunno sono miti, e l'estate è relativamente calda e afosa, con temperature che ultimamente toccano i 35°, soprattutto in giugno e luglio.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 A B C D E F G H I L M 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 A B C D E F G H I L M 16